Casa dell’Acqua


COMUNICATO

Dal mese di maggio 2018 la gestione della Casa dell’Acqua di via Turati è passata in carico al gruppo CAP, sgravando integralmente il Comune dai costi di gestione.

Il sistema di limitazione tramite CRS verrà attivato il primo ottobre prossimo. Da quella data quindi, come è già riportato sulla grafica presente sulla casetta, soltanto i residenti potranno prelevare acqua frizzante per complessivi 12 litri la settimana. Resterà invece privo di limitazioni il prelievo dell’acqua naturale, come avviene per le fontanelle presenti sul territorio.

Cristian Sanna – Assessore Ambiente e Territorio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: