Messaggio augurale del Sindaco Danilo Bruschi alla cittadinanza


Care Concittadine, Cari Concittadini,

è anche tempo di bilanci, e quest’anno questa occorrenza riveste per la nostra amministrazione un significato particolare, poiché è l’ultimo anno del nostro mandato. Il 26 Maggio del 2019 saremo infatti tutti chiamati a rieleggere i componenti del consiglio comunale. Corre quindi l’obbligo di una breve riflessione su questi anni trascorsi insieme.

Sono stati anni particolarmente intensi ed impegnativi e credo che i risultati del nostro lavoro siano sotto gli occhi di tutti. Solo chi non vuole vedere non si accorge dei cambiamenti che il nostro paese ha subito. Abbiamo sicuramente un paese più ordinato ed accogliente, una sede municipale degna del suo ruolo, servizi comunali allineati con le più recenti tecnologie, sono aumentati i servizi alle famiglie ed il supporto ai nuclei in difficoltà, abbiamo introdotto l’ecuosacco superando l’80% di rifiuti riciclati, bonificato l’area della vecchia discarica e a breve rimuoveremo un ulteriore e vetusto elemento inquinante presente sul territorio, il tutto senza gravare ulteriormente sulle tasche dei cittadini; va ricordato invece che abbiamo ridotto la pressione fiscale, eliminando la TOSAP sui passi carrai. Come ogni buon padre di famiglia abbiamo anche pensato al futuro, e lasceremo nelle casse comunali circa 2 Milioni di euro, che potranno essere utilizzati dalla prossima amministrazione, speriamo per migliorare le infrastrutture comunali (scuole e impianti sportivi). Si tratta di soldi recuperati non aumentando le tasse, ma ottimizzando le spese dei vari comparti comunali: il risultato, quindi, di un lavoro molto attento e accurato, svolto in collaborazione con tutti i dipendenti comunali, a cui devo un ringraziamento particolare per essermi stati molto vicini in questi 5 anni di mandato.

Sul piano sociale abbiamo assistito alla nascita di tre nuovi soggetti: Gli Amici di Rodano, i MAS e la ProLoco. Sono Associazioni che stanno contribuendo ad arricchire l’offerta socio- culturale nel paese a loro, come a tutte le associazioni che operano sul territorio, vanno i miei più sinceri ringraziamenti per il lavoro svolto e che vorranno svolgere. Abbiamo recentemente sottoscritto un accordo con il Parco Sud per la gestione di Casa Gola, che speriamo possa tornare ad assumere quel ruolo di polo aggregatore di iniziative a sfondo ambientale che le compete.

Certo, molto resta ancora da fare, ma l’importante è avere intrapreso una strada di miglioramento progressivo e credo che, complessivamente, questo sia il contributo più significativo dato da questa amministrazione a Rodano.

Per il futuro la parola passa a Voi: il mio augurio da primo cittadino è che Rodano possa sempre essere amministrata da persone competenti e all’altezza delle sfide che l’attendono, e auspico anche che i diversi gruppi politici che saranno coinvolti nella campagna elettorale locale non ci obblighino ad assistere all’increscioso spettacolo cui ci hanno sottoposto le forze politiche nazionali in occasione della scorsa campagna elettorale.

Con questo augurio mi congedo da voi, e inoltro a Voi, miei cari concittadine e concittadini, il mio più cordiale augurio di un 2019 sereno e di pace.

Danilo Bruschi Sindaco di Rodano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: