AL VIA I LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO


n linea con gli obbiettivi previsti nel piano di esecuzione delle opere pubbliche, approvato dalla Giunta comunale nel mese di luglio, nei giorni scorsi sono cominciati i lavori di efficientamento energetico della scuola secondaria di primo grado di Rodano. Si tratta di interventi che hanno l’obbiettivo di ammodernare l’edificio, ridurre i consumi energetici e i costi di manutenzione e dare maggiore comfort agli alunni e al personale scolastico durante le lezioni e durante la permanenza nella struttura.

L’importo complessivo dell’investimento è pari a 380mila euro, di cui 200mila derivanti da fondi regionali e 180mila stanziati dal comune attingendo all’avanzo di amministrazione e alle somme derivanti dai ribassi di gara.
Tra gli interventi più rilevanti elenchiamo:
– Realizzazione di un isolamento termico esterno a cappotto, con sostituzione dei davanzali e delle scossaline in copertura.
– Sostituzione dei serramenti esistenti (in alluminio) con serramenti in pvc con taglio termico e vetri basso emissivi;
– Sostituzione delle vetrate del lucernario con vetri basso emissivi.
– Realizzazione di un sistema frangisole per le aule esposte a sud.
– Manutenzioni interne.
– Tinteggiatura.

Riteniamo che questi lavori di efficientamento energetico porteranno benefici in termini di minori consumi e minori costi di manutenzione che, tradotti in denaro, consentiranno all’ente di risparmiare circa 8mila euro all’anno sulle spese, risorse che potranno essere impiegate per una manutenzione più efficace del patrimonio pubblico.

I lavori avranno una durata stimata di circa 120 giorni. Per interferire il meno possibile con la didattica, con l’impresa aggiudicataria dei lavori è stato concordato di effettuare le attività più rumorose e quelle che necessitano di accesso alle aule quando gli studenti non ci sono, pertanto dopo le ore 16 e nei fine settimana (salvo cambiamenti resi possibili dalla sospensione della didattica in presenza in seguito all’emanazione di nuovi DPCM).

Il miglioramento delle strutture scolastiche sul territorio, così come degli impianti sportivi, è un obiettivo primario di questa Amministrazione e uno dei punti fondanti del programma elettorale, che la Giunta sta portando avanti nonostante le difficoltà del momento.
Per quanto riguarda, infine, la scuola primaria, sono in fase di definizione gli studi di varie alternative progettuali volte a individuare la migliore soluzione d’intervento, studi necessari vista la particolare tipologia costruttiva dell’edificio attuale.

Nelle immagini in basso si può osservare lo stato attuale della scuola.
____________
Cristian Sanna
Assessore ai Lavori pubblici
Monica Corrado
Assessore alla Scuola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: