1522, un numero da ricordare


Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne

La Giornata del 25 novembre fu decisa all’ONU nel 1999. Dopo 14 anni finalmente, quest’anno,  la ricorrenza ha fatto breccia sui media.

Perché anche RodanoNews sente il dovere di parlarne? Che valore aggiunto può dare?  Un nostro lettore ci ha telefonato per dirci di aver letto il numero 1522 su un volantino dedicato alla Giornata, appeso al bancone di un bar di Pantigliate. Si leggeva:  “1522, numero nazionale  (Ministero Pari Opportunità) da chiamare fin dai primi segnali di violenza per essere ascoltate nella massima riservatezza e per ricevere indicazioni dei centri antiviolenza più facilmente raggiungibili”.

Abbiamo verificato che sotto il numero telefonico è attiva una rete di ascolto (24 ore su 24) formata da una serie di associazioni onlus abilitate,  tra cui il “Telefono Rosa”.

Tra  i centri milanesi che svolgono questo lavoro di sostegno psicologico e legale si menziona:

Sportello Antiviolenza “Telefono Donna”  Piazza Ospedale Maggiore, Milano (MI)

Telefono: 02 64443044 Fax: 02 64443042 E-Mail: telefono.donna@libero.it

Il centro è ubicato presso il Servizio di Psicologia dell’Azienda Ospedaliera Niguarda Cà Granda.

la redazione © RIPRODUZIONE RISERVATA

.

Centro Antiviolenza “Casa di Accoglienza delle donne maltrattate ONLUS” Via Piacenza, 14 20135 Milano (MI) Telefono: 02 55015519 Telefono: 02 55015638 Fax: 02 55019609 E-Mail: cadmmi@tin.it Web: http://www.cadmi.org

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: