No al termovalorizzatore nell’area ex-Sisas


Ieri, mercoledì 14 luglio, si è tenuto il Consiglio Comunale durante il quale l’Amministrazione ha presentato il seguente ordine del giorno:

“DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLA TASSATIVA ESCLUSIONE DI REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI TERMOVALORIZZAZIONE RIFIUTI NEL TERRITORIO COMUNALE CON SALVAGUARDIA DELLA RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA DELL’AREA EX-SISAS, SITUATA NEI COMUNI DI PIOLTELLO E RODANO”

A cui è seguito una dichiarazione di voto dei gruppi di minoranza:

I gruppi consiliari di Progetto Rodano e Gente di Rodano

VISTO

che la delibera in questione recepisce istanza già a suo tempo sollevate dai gruppi di opposizione che da diversi mesi stanno sensibilizzando i cittadini sul problema

PUR CONSIDERANDO

il valore assolutamente simbolico della delibera in oggetto

NON IGNORANDO

che l’attuale situazione è il frutto di un’errata gestione strategica dell’intero processo di bonifica, che ha visto l’amministrazione di Rodano in prima fila

DICHIARANO

di approvare il diniego alla costruzione di impianti di termo-valorizzazione rifiuti sul  territorio comunale, pur avanzando riserve sui contenuti dell’accordo di programma.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: