Bilancio consuntivo 2009: cosa ne pensiamo


Nel consiglio comunale del 30 aprile scorso è stato presentato per l’ approvazione il bilancio consuntivo del comune di Rodano per l’anno 2009, Progetto Rodano congiuntamente all’altro gruppo di minoranza (Gente di Rodano) ha espresso voto contrario al bilancio. Riassumiamo brevemente in questo articolo le motivazioni che ci hanno spinto ad esprimere un voto contrario.

Su un bilancio di circa 4 milioni di Euro, il 2009 ha visto un deficit di circa 300 mila Euro, sanato con gli avanzi degli anni precedenti, dei quali restano ancora poco più di 100 mila Euro. Inoltre a fine 2009 sussiste un debito di quasi 700 mila Euro.

Il bilancio del nostro comune non  presenta criticità tali da destare preoccupazione, ma un’analisi storica dei dati di bilancio effettuata considerando gli ultimi tre anni ci mostra:

1. una diminuzione delle entrate proprie e quindi dell’effettiva autonomia comunale, di circa 100 mila Euro in tre anni.

2. una crescita della spesa corrente (gestione del Comune) di circa 200 mila Euro;

3. un calo più che consistente delle spese per investimenti (opere pubbliche), crollate da oltre 1 milione e 400 mila Euro a meno di 160 mila.

Si tratta ancora di sintomi e non di carenze strutturali, che però denotano un trend non certo positivo e che, visto anche il contesto economico nazionale, impongono una gestione sempre più attenta e oculata delle scarse risorse finanziarie ed economiche del comune. Questa maggioranza invece non ha esitato a “sperperare” buona parte dell’avanzo di amministrazione derivato dalla gestione finanziaria del 2008 in spese che non possiamo certo chiamare prioritarie, come la costruzione di una pista di pattinaggio e di BMX,  e si è inoltre impegnata per il prossimo triennio a sobbarcare la nostra comunità a una spesa di 2.600.000 Euro per la costruzione di un nuovo municipio, spesa che come il nostro gruppo ha dimostrato potrebbe essere considerevolmente ridimensionata se invece di abbattere l’attuale municipio si procedesse con una sua ristrutturazione e riqualificazione.

Da qui la ferma opposizione di  Progetto Rodano alla politica economica sin qui adottata dalla maggioranza.

Progetto Rodano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: